Paolo Stella, c/o cowo Falegnameria Bellavitis - Via G. Bellavitis, 10  -  36100 Vicenza - Cell. 342 1285485

paolo.stella2@archiworldpec.it - pmstella@gmail.com - C.F. STLPLA55B10L840F - P.I.: 02794350245

Copyright by Paolo Stella | Designed by Paolo Limoli | Website by Pikistudio

  SCUOLA  PINOCCHIO 
progetto di concorso per scuola d'infanzia

Appalto-Concorso per scuola d'infanzia e mensa aziendali

2° classificato

Ditta Proponente : Consorzio IDRABUILDING

progetto realizzato nel maggio 2008

ESTRATTO DI RELAZIONE

 

……………. La fiaba di Pinocchio svolge una importante funzione educativa (il burattino che comportandosi bene diventa un bambino), ricca com’è di aneddoti e di spunti didattici, e ci sembra che ben possa simboleggiare in maniera divertente il processo di crescita di ogni bambino.

Pinocchio infatti è anche un simbolo giocoso, come è lo spazio educativo della scuola materna (divertendosi si impara meglio !). Uno dei problemi della gran parte dei genitori è la difficoltà al mattino di lasciare all’asilo il proprio bimbo; noi pensiamo che un asilo con un’ accoglienza così giocosa faciliti tale compito.

Ogni elemento del personaggio ha comunque anche una sua funzione ben precisa: la bocca fa da ingresso, il naso da tettoia protettiva, il capello da copertura ad uno spazio pavimentato collocato sul coperto e che può essere utilizzato in collegamento con la mensa-bar sottostante a cui è collegata tramite il vano scale esterno rivestito in legno.

Il corpo principale si è pensato di uniformarlo accentuando la orizzontalità del volume con gli scuretti sull’intonaco in continuità alle “inglesine” delle finestre, pur correlandolo al Pinocchio con il colore: quel rosso vivace che si ritrova sia nel cappello dell’ingresso, che nella lattoneria e nei serramenti.

I volumi ad altezza diversa dal corpo principale (portineria, vano scale per la mensa, stanza sottostante al terrazzo) sono stati rivestiti in legno per collegarli anch’essi alla testa di Pinocchio. Il legno è un materiale pregiato, caldo, ecologico, che ben impreziosisce i prospetti, e che si ritrova ancora nella pergola, in alcune parti del muro di recinzione, nei giochi del giardino (casetta intorno all’albero e labirinto), sul soffitto degli ambienti interni dell’asilo.

La grande tettoia conica rossa in lamierino metallico è il segnale che catalizza l’attenzione anche da lontano ed è elemento di riconoscibilità………………..

Vista 1
Vista 2
Vista 3
Sistemazione esterne
Mostra altro